Sorseggia la natura: Bonomelli

 bonomelli
Avete mai pensato a quanti benefici si possono trarre dalla natura?
Non solo in senso fisico, ma proprio in senso emotivo.
Personalmente adoro l’autunno, è così suggestivo!
Il panorama di questa stagione ci offre visioni a dir poco spettacolari…
Immaginate una passeggiata nel parco; le foglie cadono dalle fronde dei maestosi alberi, il freddo che pian piano inizia a farsi sentire, il calore del maglione, i colori caldi che vanno dai toni del giallo – arancio sino a quelli del marrone diventano i protagonisti indiscussi del paesaggio, il profumo di caldarroste che inebria i viali, il tramonto dai colori mozzafiato, il fruscio delle foglie.
Ripensando a tutto ciò posso affermare che la natura è terapeutica, è capace di curarci dento e fuori, stare a contatto con essa è rilassante e fa bene all’umore, in più fa ristabilire il contatto con noi stessi!
Cosa potrebbe coronare la cornice dello splendido paesaggio autunnale? Cosa potrebbe farci ritrovare quelle stesse sensazioni che la natura ci ha donato durante una passeggiata nel parco?
Io le ho ritrovate nelle tisane, camomille e infusi Bonomelli, adoro sorseggiarle di sera avvolta in una calda coperta mentre guardo la tv o mentre leggo un libro…
e nel frattempo le erbe che durante l’infusione inebriano la casa delle
loro suggestive fragranze e i sapori caldi e avvolgenti che sanno d’autunno mi rimandando a piacevoli sensazioni.
bonomelli1
Grazie alla vasta scelta di tisane Bonomelli, ci si può coccolare anche usando rimedi naturali; oltre ai benefici legati alla mente si possono soddisfare anche quelli legati al corpo.
Quando l’insonnia si fa sentire ci pensano le camomille Bonomelli dalle proprietà rilassanti e calmanti a conciliare il sonno, in più sono adatte anche ai più Piccini.
E quando si ha voglia di sapori fruttati? Beh, ci sono i profumatissimi infusi Bonomelli! Una linea di prodotti che va da i sapori più intensi e decisi a quelli più eccentrici ed esotici.
Che dire…
ce n’è davvero per tutti i gusti.
Bonomelli sorseggia una tazza di natura.
A presto
Enni

Buzzoole